LA SOAP DEI RECORD: I PRIMI VENT’ANNI DI ‘UN POSTO AL SOLE’

Era il 21 ottobre del 1996 quando a Napoli moriva il conte Giacomo Palladini.
Con la sua morte si apriva uno dei programmi più longevi della tv italiana; Un Posto Al Sole, che grazia alla sua nascita e al suo successo è riuscito a salvare il Centro RAI Napoli dalla chiusura (n.d.a. insieme anche al successo de La Squadra).
Realizzata da Fremantle Media Italia e RaiFiction, la soap, ha da sempre un taglio che l’ha resa unica nel suo genere, insieme alle trame romanzate tipiche di una classica soap opera, fatte di intrighi, amori e tradimenti, si inserisce uno spaccato di realtà della vita di tutti i giorni, con l’immancabile simpatia che contraddistingue il popolo partenopeo.
Gli intrecci della soap si strutturano all’interno di uno storico palazzo che affaccia sul Golfo di Posillipo, in un quartiere altolocato del capoluogo campano, di proprietà della famiglia Palladini.
La famiglia del conte Tancredi, nipote ereditario di Giacomo, è, infatti, la grande protagonista dei primi anni della soap. Le storie della nobile famiglia s’intrecciano con quelle più umili dei condomini del palazzo, a partire dal portiere Raffaele (Patrizio Rispo), cuore pulsante della soap dalla primissima puntata.
Un palazzo come tanti, fatto da gente comune; è questa la forza della soap partenopea, che nei suoi onorati vent’anni è riuscita ad appassionare poco più di due milioni di telespettatori che tutte le sere si sintonizzano sul pre-serale di RaiTre; un enorme successo per una soap e per terza rete RAI.
Ma cosa differenzia questa soap dalle altre soap italiane che hanno chiuso i battenti nel corso degli anni?
Quella punta di realismo che fa si che il telespettatore non si perda in storie lontane dalla propria realtà; il papà di Un Posto Al Sole, Giovanni Minoli, nel lontano 1994 ha raggruppato un vero e proprio gruppo di specialisti, sociologi e giornalisti per lavorare su una serie che strizzava l’occhio a Neighbours , serie tv australiana, rendendola il più possibile vicino alla realtà Italiana, e più in particolare napoletana.
un_posto_al_sole

Continue Reading